IL NOSTRO GRAZIE A 10 ANNI DAL TERREMOTO DELL’AQUILA (6 aprile 2009) – di Goffredo Palmerini Recibidos x

4 aprile 2019 IL NOSTRO GRAZIE A 10 ANNI DAL TERREMOTO DELL’AQUILA di Goffredo Palmerini L’AQUILA – «Immota manet. Così è scritto sul gonfalone della città. “L’Aquila resta ferma, immobile”. Almeno questo avviene nello spirito della sua gente, riservata e dignitosa anche di fronte al disastro che la colpisce. Da…

Continuar leyendo

Rino Giuliani Portavoce FAIM

  Rino Giuliani Portavoce FAIM “ Non condividiamo la richiesta di riduzione del numero dei parlamentari eletti all’estero” Continua in Parlamento l’esame del disegno di legge sulla riduzione dei parlamentari che prevede anche la diminuzione degli eletti all’estero in rappresentanza dei nostri connazionali in emigrazione. Le Commissioni Affari Costituzionali del…

Continuar leyendo

Attualità dell’Utopia

ATTUALITÀ DELL’UTOPIA di Mario Setta L’utopia è come l’araba fenice. Un uccello che viveva cinquecento anni, moriva e rinasceva dalle sue stesse ceneri. Anche l’utopia muore e rinasce. Senza di essa, gli uomini resterebbero fermi. Come nella descrizione che ne fa Eduardo Galeano: “Lei sta all’orizzonte. Mi avvicino di due…

Continuar leyendo

Numerosi giovani italiani nel mondo sono scesi in piazza per richiamare

  Numerosi giovani italiani nel mondo sono scesi in piazza per richiamare l’attenzione sui cambiamenti climatici L’energia, l’immediatezza e i sogni giovanili difficilmente sono contenibili. Spesso le aspirazioni dei giovani costituiscono la leva sulla quale nascono e maturano i cambiamenti epocali, diventando sparti acqua tra il passato e il futuro; innescono…

Continuar leyendo

FAIM – I giovani emigrano: tutelarli all’estero, creare occupazione per farli tornare

  I giovani emigrano: tutelarli all’estero, creare occupazione per farli tornare I più recenti dati sulla situazione economica del paese dal punto di vista produttivo e delle esportazioni e quelli sull’andamento del mercato del lavoro italiano non sembrano lasciare molto spazio ai giovani che, emigrati all’estero, vorrebbero oggi tornare per…

Continuar leyendo