Gioiosa Jonica e quelle foto dei Girovaghi di 50 anni fa, quando “non c’erano soldi ma tanta speranza”. E si sognava. – di Domenico Logozzo

  1-Il complesso “melodico-beat” dei GIROVAGHI di Gioiosa Jonica negli Anni Sessanta. Gioiosa Jonica e quelle foto dei Girovaghi di 50 anni fa, quando “non c’erano soldi ma tanta speranza”. E si sognava. di Domenico Logozzo * GIOIOSA JONICA – “Non c’erano soldi ma tanta speranza”, cantava il crotonese Rino…

Continuar leyendo

La legge elettorale

di Canio Trione Vice direttore de Il Corriere Nazionale   All’indomani di un proprio lungo rituale il PD ha risolto, non senza perdite, le sue questioni interne. L’Italia politica e civile ha atteso pazientemente. Oggi sembra che tutti gli occupanti i Palazzi siano concordi sull’andare a votare subito. Probabilmente attendere…

Continuar leyendo

Luigi Fiammata – articolo – opinione

IL SECOLO BREVE, IL MONDO ATTUALE E IL FUTURO DELL’AQUILA di Luigi Fiammata L’AQUILA – Il Secolo breve iniziò a finire prima del 1989. Dieci anni prima. Quando l’Unione Sovietica, in un eccesso di follia imperialistica, diede inizio all’invasione dell’Afghanistan. Proprio nel 1989, poi, l’Unione Sovietica completò il suo ritiro…

Continuar leyendo

La pesca illegale in Argentina e in Sicilia ( Dott.ssa Rosalinda Armenio)

La pesca illegale rappresenta un fenomeno largamente diffuso a livello internazionale. L’abuso indiscriminato che viene attuato dai pescherecci di tutto il mondo comporta gravi conseguenze per l’ecosistema marino. Allo stesso tempo tale abuso pone delle difficoltà serie e concrete per i pescatori stessi. Di Dott.ssa Rosalinda Armenio Research Assistant of…

Continuar leyendo

Il siciliano: nel mondo, una “lingua”; in Italia, un “dialetto”… (Fonso Genchi)

Esistono vari documenti dai cui testi si può evincere, direttamente o indirettamente, che il siciliano è da classificare nella categoria delle “lingue” (in particolare delle “lingue regionali”) e non in quella dei “dialetti”. Però tutti questi documenti non sono italiani ma stranieri o internazionali. Infatti in Italia vige la pessima…

Continuar leyendo