Andrea Pinto, poeta, cantautore e musicista italiano

Biografia

Andrea Pinto, poeta, cantautore e musicista, nato ad Avellino.
Scrive poesie, testo e musica delle sue canzoni. Attualmente vive in Ucraina, nella bella e artistica città di Leopoli.

La sua musica, onirica e nichilista, e’ un viaggio oscuro e introspettivo nella confusione di una realtà che abbiamo da tempo rinnegato… ma di cui ne siamo purtroppo prigionieri.

Ha studiato al Liceo Classico Pietro Colletta di Avellino e si e’ laureato alla facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Salerno dove ha avuto la possibilità di approfondire la letteratura italiana e straniera e sicuramente la sua formazione umanistica e’ stata determinante per i testi delle sue canzoni che influenzano notevolmente la sua poetica.

Si appassiono’ alla poesia e alla musica sin dalla prima adolescenza, intraprendendo lo studio della chitarra acustica all’inizio per poi passare anche a quella elettrica. Fu in questo periodo che cominciò a comporre le sue prime opere musicali. Capì subito che la chitarra era lo strumento con cui riusciva ad esprimersi meglio, inoltre gli piaceva il suo odore ed averne una tra le mani lo rendeva felice. A detta sua: “Quando prendevo la chitarra in mano mi venivano delle strofe da mettere in musica e ne sentivo davvero il bisogno, venivo trascinato da forti emozioni: era ed è tuttora una catarsi per me”.

Il gran numero di influenze musicali quali il il folk, il country, il grunge, il metal rendono il suo stile musicale difficile da catalogare dando un’impronta davvero originale alle sue canzoni, tanto da poterle considerare del tutto »Alternative». Canzoni che, complice la notevole carica poetica dei testi, nonché un timbro di voce del tutto unico e inimitabile, hanno fatto sì che queste, entrassero nei circuiti radiofonici di diverse emittenti nazionali, arrivando quasi sempre tra le prime posizioni in classifica.

I suoi testi sono introspettivi, psicologici e del tutto rivoluzionari, così come lo è anche il suo stile di scrittura. Le sue canzoni parlano di stati d’animo, viaggi interiori, sensazioni, amori vissuti o mai iniziati, sogni e visioni, angosce e speranze e si fanno carico della solitudine degli emarginati, degli sconfitti dalla vita, degli outsider.
L’arte, a parole sue è “una presa di posizione critica nei confronti di un mondo materialista e insensibile che cerca di divorarci ogni giorno con il suo falso perbenismo e con la sua ipocrisia, e la musica, in un certo senso uno strumento di lotta, se pur pacifica, e di emancipazione”.

E’ sotto contratto con la famosa etichetta discografica Moon records, considerata la prima in Ucraina ( con sedi anche in Germania e Russia ), quella degli artisti famosi come Jamala ( vincitrice dell’Eurovision 2016 ) dove ha esordito con i suoi singoli “L’idea”, “Purple Cloud” e “Child” e ha pubblicato 2 dischi »Sub rosa» e “Sogni d’altro tempo” oltre a vari singoli.

5 dei suoi singoli sono diventati ringtones per le grandi compagnie telefoniche, e precisamente: Purple cloud per Kyivstar e Vodafone; L’idea per Kyivstar e life, Christmas Lullaby per Vodafone, Nebo Rizdva per Kyivstar e Zelen derevo per Vodafone e Kyivstar.
Per di più, la sua canzone “Child” è stata inserita nella compilation Moon stars metal – music, insieme alle migliori canzoni del panorama metal, rock, alternative; mentre la sua canzone Nebo Rizdva è stata inserita nella compilation natalizia Happy new year 2020.

Ha poi partecipato a Sanremo rock 2019, dove è stato molto apprezzato dal pubblico per la particolarità del suo rock e per la poeticità dei suoi testi.

Il suo percorso artistico è stato infine completato da una silloge di poesie dal titolo “Senza titolo, tempo, senso e soluzione”, prodotta e pubblicata dalla casa editrice Nulla die.
La distribuzione nelle librerie italiane ed estere e in tutti gli store mondiali, è cominciata il 5 Settembre 2019. https://www.lafeltrinelli.it/libri/andrea-pinto/senza-titolo-tempo-senso-e/9788869152313
Originariamente in forma di manoscritto, il libro racchiude molte poesie scritte in passato e qualcuna più recente. Arrivano dirette al lettore, mantenendo tutte una vena di oscura e onirica fusione che rappresenta il fulcro e la forza del libro stesso.

Il 22 Settembre 2019, Andrea Pinto ha partecipato all’importante evento che si è svolto nella città di Leopoli, in Ucraina, il “Lviv book forum”, in cui ha presentato il suo libro e si è esibito in un concerto dal titolo “Andrea Pinto, poesia e musica” nel famoso Centro artistico-culturale, Dzyga.

Il suo progetto è sempre stato quello di unire poesia e musica e adesso è stato maggiormente consolidato dalla sua silloge che si sposa perfettamente con l’ideale romantico e allo stesso tempo oscuro e introspettivo della sua musica.
Il cantautore stava organizzando un tour delle librerie e dei centri culturali, per presentare il suo libro di poesie “Senza titolo, tempo, senso e soluzione”, dove si sarebbe esibito anche in concerto, che ha poi dovuto posticipare, si spera ad un futuro prossimo, per via dell’attuale pandemia dovuta al Covid-19.

Attualmente, ha completato, ma non ancora pubblicato, il suo nuovo disco “Tutta la mia vita” che comprende 8 tracce e una poesia in musica. Andrea Pinto per questo suo nuovo lavoro ha collaborato con l’autore e Co-produttore Dino Pavone. L’album ha ricevuto apprezzamenti da esperti del settore che lo hanno valutato innovativo nel panorama cantautorale attuale.
Il singolo Tutta la mia vita, title track del disco, è al momento in rotazione su circa 80 radio italiane.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *