In mostra le prime edizioni della Commedia

 

26 Aprile Grande evento del Mic a Cosenza alla Biblioteca nazionale sulle primissime edizioni dell Divina Commedia con relazioni scientifiche tra le quali quella di Pierfranco Bruni
Nell’ambito delle celebrazioni dei Settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, la Biblioteca
Nazionale di Cosenza partecipa con l’evento dal titolo COMEDIADI’. In tale occasione si dialogherà con i partecipanti sulle edizioni che dal ‘500 in poi sono state prodotte di questa opera,
considerata come quella più letta nel mondo. Svolgerà il suo ruolo di testimonianza documentale
la mostra bibliografica, in cui faranno sfoggio della loro bellezza tantissime edizioni, sia in originale che sottoforma di riproduzioni anastatiche e facsimilari, in più formati editoriali, anche grazie
all’ausilio di collezioni private. Partendo dall’opera dell’Officiolo di Francesco da Barberino (1314) e passando per l’ edizione folignate del 1472, accompagneranno il visitatore durante più di cinquecento anni di produzione a stampa della Divina Commedia e della suggestione esercitata dagli scenari di Dante sull’immaginario dei suoi lettori contemporanei e postumi. L’evento online sulla pagina Facebook della Biblioteca. Saluti : Massimo De Buono Direttore Biblioteca Nazionale
di Cosenza;
Aldo Grandinetti Responsabile ECampus Polo di Rende.
Relazionano: Daniela Celestino USR  Calabria;
Eugenio De Rose ECampus Università Telematica Polo di Rende;
Pierfranco Bruni, Presidente Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi L’iniziativa culturale, si svolgerà lunedì 26 aprile 2021 alle ore 10,30

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *