Serena conduce operaclassica eco italiano.

Ravello, 27 aprile 2021

 

Villa Rufolo riapre al pubblico

 

Villa Rufolo riapre dopo un lungo inverno per accogliere nuovamente il pubblico nei giorni di una primavera carica di speranza.

I giardini del complesso monumentale saranno di nuovo accessibili da giovedì 29 aprile 2021, in ottemperanza a quanto previsto dal Decreto Legge n.52 del 22.04.2021.

La Fondazione Ravello è pronta, con il suo staff, a dare il benvenuto ai visitatori con supporto collaborativo e adeguata accoglienza, come sempre. Tuttavia i rigidi protocolli ministeriali e regionali in tema di prevenzione del rischio epidemiologico ci obbligano ad attenerci a un meticoloso piano d’accesso che qui di seguito illustriamo:

 

PIANO E MODALITÀ DI ACCESSO AI GIARDINI

DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI VILLA RUFOLO

 

Giorni e orari di apertura al pubblico: dal martedì alla domenica orario continuato: 10:00 -16:00 ultimo ingresso 15:30.

 

Giorno di chiusura settimanale: lunedì.

 

Prenotazione obbligatoria preferibilmente all’indirizzo e-mail dedicato prenotazioni@villarufolo.it , oppure al numero Tel. 089 857621 per:

–       gruppi da 6 fino ad un massimo di 10 persone + 1 guida autorizzata, con almeno 48 ore di anticipo;

–       tutti i visitatori nei fine settimana (sabato e domenica), con almeno 24 ore di anticipo.

 

N.B.    I gruppi potranno accedere secondo le seguenti indicazioni:

  • gruppi di visitatori autonomi: massimo 5 persone (ad eccezione di nuclei familiari conviventi);
  • gruppi accompagnati da guide turistiche: massimo 10 persone + 1 guida.

 

La visita al complesso monumentale si svilupperà esclusivamente all’esterno, lungo un percorso a senso unico.

 

Precauzioni obbligatorie:

  • Indossare sempre la mascherina all’interno del complesso monumentale;
  • Mantenere una distanza di sicurezza di almeno 1.00 m dagli altri visitatori;
  • Divieto di creare assembramenti di persone;
  • Accesso vietato in caso di febbre superiore a 37.5° (Fondazione Ravello-Villa Rufolo si riserva di misurare la temperatura all’ingresso).

 

La riapertura di Villa Rufolo è anche l’inizio di un prossimo riordino delle attività culturali, alcune già in fase di avanzata elaborazione, finalizzate alla migliore valorizzazione del monumento, della sua storia, ricca di fascino e di misteri, e dei suoi giardini incantati.

A breve saremo lieti di condividere le nostre iniziative. www.villarufolo.it

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *