Serena conduce Operaclassica Eco Italiano

Serena intervista il mezzosoprano Marina Comparato

MARINA COMPARATO, mezzosoprano

Nata a Perugia. Laureata in Scienze Politiche a Firenze, vi si diploma anche in canto al Conservatorio Cherubini nel 1996 col massimo dei voti e la lode, sotto la guida di Renata Ongaro.

Debutta nel 1996 a Londra come Rosina nel Barbiere di Siviglia e al 59° Maggio Musicale Fiorentino nell’Elektra, diretta da Claudio Abbado.

Dopo essersi aggiudicata, sempre nel 1996 il primo premio al Concorso «Valentino Bucchi» di Roma, nel 1997 è prima classificata al Concorso del Teatro Lirico Sperimentale «A. Belli» di Spoleto, nella cui stagione lirica debutta i ruoli di Sesto nella Clemenza di Tito e Siebel in Faust.

Da allora inizia una carriera internazionale che la porterà ad esibirsi nei maggiori teatri europei tra i quali: Maggio Musicale Fiorentino (Orfeo di Monteverdi, Le Comte Ory, Ritorno di Ulisse in patria, Les Troyens, Così fan tutte); Opera di Roma (Faust, Boris Godunov, Barbiere di Siviglia); Opera National de Paris (Parsifal, Zauberflote, Giulio Cesare); all’Opera de Vallonie (Così fan tutte); all’Opera de Montpellier (Antigona); all’Opéra du Chatelet (Oberon di Weber, Antigona); al Teatro Regio di Torino (Anna Bolena); al Theatre de la Monnaie di Bruxelles (Così fan tutte); al Carlo Felice di Genova (Don Giovanni, Giulio Cesare); al San Carlo di Napoli e Auditorium RAI di Torino (L’Enfant et les Sortileges); al Teatro alla Scala di Milano (Socrate immaginario); all’Opera di Valencia e al Teatro Real di Madrid (L’arbore di Diana); a Barcellona, Gran Teatro del Liceu (Lucio Silla); a Trieste (Clemenza di Tito); Opera di Francoforte in tournée a Pechino, La Fenice di Venezia, Teatro Regio di Torino, Teatro Massimo di Palermo, Opera di Roma, Teatro Verdi di Trieste, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Colon di Buenos Aires, Opera di Parigi (Barbiere di Siviglia).

Particolarmente degna di nota la sua interpretazione di Cherubino, (Le nozze di Figaro) ruolo che ha interpretato nei più grandi teatri italiani ed europei: De Wlaamse opera, Festival di Glyndebourne, La Fenice di Venezia, Teatro Comunale di Firenze, Opera di Lipsia, Carlo Felice di Genova, San Carlo di Napoli, Teatro Real di Madrid, Nederlandse Opera di Amsterdam e di Rosina (Barbiere di Siviglia) ruolo che ha interpretata tra gli altri alla Fenice di Venezia, al Teatro Colon di Buonos Aires e all’Opera di Parigi.

Il suo repertorio spazia dalla musica barocca (Monteverdi, Haendel, Pergolesi, Vivaldi) ai principali ruoli mozartiani per mezzosoprano (Cherubino, Dorabella, Despina, Zerlina, Sesto, Cecilio, Giacinta) ai ruoli del bel canto italiano (Rossini, Bellini, Donizetti e il primo Verdi) ai ruoli romantici (Gounod, Massenet, Berlioz, Weber) alla musica del ‘900 (Ravel, Poulenc, Berg, De Falla).

E’ stata invitata ad esibirsi in prestigiosi festival internazionali quali il Festival di Salisburgo, il Festival Pergolesi-Spontini, il Festival di Beaune, il Rossini Opera Festival, oltre al succitato Maggio musicale fiorentino.

Molto attiva anche in ambito concertistico, si è esibita in diverse sale da concerto tra cui il Concertgebouw di Amsterdam (Otello di Rossini, Lakmé, Gianni Schicchi, Juditha Triumphans); la Royal Albert Hall di Londra (Le Nozze di Figaro); il Barbican Center di Londra (Oberon); la NHK Concert Hall di Tokio (9° Sinfonia di Beethoven), le Theâtre des Champs Êlysées (Orlando finto pazzo di Vivaldi), la Salle Playel e il Theater and der Wien (Armida di Vivaldi).

Ha collaborato con importanti direttori tra i quali: Claudio Abbado, Roberto Abbado, Rinaldo Alessandrini, Henry Bicket, Riccardo Chailly, James Conlon, Sir Andrew Davis, Ottavio Dantone, Renè Jacobs, Jesus Lopez Cobos, Alessandro De Marchi, Sir John Eliot Gardiner, Daniele Gatti, Gianluigi Gelmetti, Zubin Mehta, Marc Minkowski, Kent Nagano, Daniel Oren, Carlo Rizzi, Christophe Rousset, Jeffrey Tate,.

Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche: Aroldo di Verdi (ed. Philips), Juditha Triumphans, Orlando finto pazzo e Armida di Vivaldi (ed. Opus 111), Giustino di Vivaldi (ed. Virgin Classics), Oberon di Weber (ed. Decca), Artaserse di Terradellas (ed. Harmonia Mundi-RCOC), Fedora e La Finta semplice in DVD (ed. Deutsche Grammophon), Album solista di Arie e Cantate di Crescentini (ed. Tactus); Gianni Schicchi in DVD (ed. Concertgebouw-Amsterdam), Le Nozze di Figaro in DVD (ed. TDK), Album solista di Melodie di P. Viardot (ed. Brilliant).

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *