Claudia Oddo, soprano Sacred music

index

Il soprano Claudia Oddo ha voluto donare al suo pubblico un pezzo della sua sensibilità più profonda grazie a questo suo nuovo lavoro dedicato esclusivamente alla musica sacra.

Le sue emozioni veicolano attraverso ogni gorgheggio ed ogni nota, regalando all’ascoltatore sensazioni pure e commoventi. La Oddo inizia la carriera nella sua città natale, Bielefeld in Germania, con le prime esperienze come ballerina classica. Il grande cambiamento avviene a Bologna dove incontrerà la persona che le farà intraprendere il cammino della lirica, dapprima ha studiato canto e si è occupata, sempre come solista, dell’ animazione musicale presso la Basilica dei Servi di Maria Bologna dove conosce la sua guida spirituale Padre Girolamo Iotti dei servi di Maria a cui Sacred music è dedicato. In seguito i suoi esordi sui palcoscenici d’opera.

12696105_1037172546329161_378186853_n

La scelta dei brani, spiega la Oddo, è dovuta a particolari fattori personali, dal momento che sono quelli maggiormente cantati nel corso della carriera oppure pezzi adatti alla sua voce, che possono bene accompagnare il quintetto formato da quattro archi e un pianoforte, tutti polacchi, fedeli praticanti e precisamente di Cracovia, città che la Oddo porta nel cuore per il valore spirituale e religioso intrinseco e poichè è la patria del Papa Giovanni Paolo II, presenza pittorica e spirituale di tutto il progetto.

Il lavoro del team é stato molto armonioso e di altissima concentrazione: dal lunedi al giovedi

cinque o sei ore continue di registrazione.

12746251_1037172442995838_1905804431_n

Il quintetto è composto da Piotr Augustyn, Wieslaw Murzanski, Robert Milewski e Janus Bulka, quest’ultimo, violinista, vive in Germania proprio nelle zone della Oddo ed è stato grazie a lui che è nato il contatto della soprano italo – tedesca con gli altri musicisti. L’arrangiatore è un bravissimo pianista solista ed arrangiatore Ireneusz Boczek. Con il quartetto d’archi, la Oddo aveva già fatto vari concerti nel 2014 in Chiesa e proprio grazie a queste collaborazioni il soprano notò il fatto che loro la musica sacra la sentono e portano nel cuore.

I brani presenti nel cd Sacred Music sono i seguenti: Ave Maria attribuita a Caccini; Ave Maria, Intermezzo “Cavalleria Rusticana” di Mascagni; Panis Angelicus di Franck; Canon, string quartet di Pachelbel; Pietà Signore, attribuito a Stradella; The arrival of Queen of Sheba, string quartet di Handel; O mio Signor, adattamento del Largo di Handel; Repentir, O Divine Redemeer di Gounod; Agnus Dei, Intermezzo, l’Arlesienne di Bizet; Ave verum, string quartet di Mozart; Ave Maria, german lyrics di Schubert; Air, string quartet di Bach; Ave Maria di Bach/ Gounod; Nella fantasia di Ennio Morricone, lyrics di Chiara Ferrau.

Il cd e l’ album mp3 sono acquistabili online. su Amazon, I- Tunes, Spotify.

Informazioni su www.claudiaoddo.com

Dott.ssa Serena Amato

12769529_1037181019661647_396944750_n

Serena Amato, nata a Napoli trenta anni fa, ha una laurea triennale in Conservazione

Dei beni culturali DemoEtnoAntropologici del Mediterraneo conseguita con 110 e lode

e menzione accademica della commissione esaminatrice unanime e una laurea specialistica

in Scienze dello spettacolo e della produzione Multimediale reportage socio-antropologico anch’essa conseguita con la votazione 110 e lode. Ha partecipato alla stesura de “Il libro delle superstizioni” del Prof. M. Niola. e della Prof.ssa E. Moro. Ha collaborato presso la Cattedra universitaria di Antropologia ed Etnologia.

Attualmente conduce un programma per una web radio dedicato all’opera e alla musica classica.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *