Serena conduce Opera & Classica puntata dedicata alla soprano Barbara Bargnesi

13522641_1114615751918173_1802189462_n

Nata a Genova si forma alla scuola del M° Giuseppe Bisio, diplomandosi in pianoforte col massimo dei voti presso il Conservatorio «N. Paganini» di Genova sotto la guida del Prof. Franco Trabucco. Si perfeziona in seguito col M° Massimiliano Damerini. Come accompagnatrice di cantanti lirici collabora con noti maestri di canto tra i quali Ottavio Garaventa, Luisa Maragliano e Ugo Benelli. Svolge attività di Maestro collaboratore presso il Teatro Carlo Felice di Genova, il Festival dei Due Mondi di Spoleto e l’Opera Giocosa di Savona. Studia canto con il soprano Marica Guagni. Nel 2005 vince il primo premio, il premio rivelazione e il premio F. P. Tosti al «Concorso Lirico Internazionale Capriolo» in Franciacorta e nel 2006 partecipa al concorso «Toti dal Monte» dove risulta vincitrice del ruolo di Nannetta in Falstaff che debutta al Teatro Comunale di Treviso. Nel 2004, in seguito all’idoneità al concorso As.Li.Co., debutta nel ruolo di Sophie nel Werther di J. Massenet presso il Teatro Fraschini di Pavia, il Teatro Grande di Brescia, il Ponchielli di Cremona e il Sociale di Como. Contemporaneamente debutta ne L’Elisir d’Amore nei ruoli di Adina e Giannetta nell’ambito di Opera Domani al Teatro Sociale di Como e al Teatro Grande di Brescia sotto la direzione del M° Mianiti e la regia di F. Crivelli. Frequenta l’Accademia Rossiniana, sotto la guida del M° Alberto Zedda, grazie alla quale interpreta il ruolo di Corinna ne Il Viaggio a Reims sempre nell’ambito del Rossini Opera Festival di Pesaro dove ritorna con Euridice in Adelaide di Borgogna ed Elvira ne L’Italiana in Algeri. E’ Barbarina ne Le Nozze di Figaro nel Circuito Lombardo, Nannetta in Falstaff all’Opera di Berna e alla Vlaamse Opera di Anversa, al PAC di Milano interpreta Bastienne in Bastien und Bastienne di W.A. Mozart.  E’ Vittoria in Tutti in Maschera di C. Pedrotti, produzione dell’Opera Giocosa di Savona al Teatro Sociale di Rovigo, Amore in Orfeo ed Euridice e Servilla ne La Clemenza di Tito all’Opera Giocosa di Savona e il soprano in Amor Scioglie i Pregiudizi di F. Gnecco alla Chiesa di San Martino a Genova. Al Teatro Carlo Felice di Genova è il Primo Orfano in Der Rosenkavalier e Lisa ne La Sonnambula che interpreta anche al Teatro G. Verdi di Salerno dove ritorna con Zerlina in Don Giovanni. Degno di nota è il debutto nel ruolo di Gilda in Rigoletto al Carlo Felice di Genova dove riscuote un personale successo così come al Teatro Regio di Torino e al Festival Estivo di Massa Marittima. Sotto la direzione del M° Riccardo Muti è Dircea in Demofoonte di N. Jommelli al Festival di Salisburgo, all’ Opera Garnier di Parigi e al Teatro Alighieri di Ravenna e, la stagione seguente, Cabri ne La Betulia Liberata al Festival di Salisburgo e al Ravenna Festival. Debutta in Ilia in Idomeneo al Teatro Comunale di Bologna, al Comunale di Ferrara, di Modena, all’Alighieri di Ravenna, al Municipale di Reggio Emilia. E’ Giannetta ne L’Elisir d’Amore al Teatro alla Scala. Intensa è la sua attività concertistica e la sua collaborazione con l’orchestra dei Pomeriggi Musicali con la quale canta selezioni da Le Nozze di Figaro, Il Barbiere di Siviglia, l’oratorio La Betulia liberata di W. A. Mozart presso il Teatro Dal Verme di Milano. Al Teatro Politeama di Prato interpreta Oratori di Mozart. Si esibisce inoltre nel concerto inaugurale della Cappella Musicale Fiorentina Madama Butterfly e le donne di Puccini in occasione del centenario di Madama Butterfly, tenutosi nella Basilica di San Giovanni a Lucca e ne i Carmina Burana a Lecco. Per la Fondazione Arcadia canta in concerto musiche di Telemann e Bach nella Basilica di San Simpliciano in Milano. Interpreta musiche di Puccini a Palazzo Strozzi a Firenze e al Teatro di Verdura a Milano. Si esibisce in mottetti di Vivaldi al Collegium pro Musicum di Graz. E’ stata Gilda in Rigoletto alla Royal Opera House di Muscat (Oman), Nannetta in Falstaff al Teatro Regio di Parma, Marzelline in Fidelio al Teatro Regio di Torino, tra gli impegni futuri la Cantante Italiana nel Capriccio all’Opera Bastille di Parigi, Despina in Così fan tutte e Oscar in Un Ballo in Maschera al Teatro Regio di Torino. A Maggio 2016 è stata una strepitosa Contessa Olga nell’opera Fedora di Giordano al Teatro San Carlo di Napoli.

Fonte: www.operafutura.it

Link per ascoltare: http://it.ivoox.com/en/serena-conduce-opera-classica-ospite-il-soprano-audios-mp3_rf_12002876_1.html?var=7&utm_expid=113438436-21.PjN6XAE7SNWq0IrvvWXbeg.5&utm_referrer=http%3A%2F%2Fit.ivoox.com%2Fen%2FzonaPrivada_zm.html

13081938_1080221825357566_663165490_n

Serena Amato

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *