Serena conduce operaclassica eco italiano

COMUNICATO STAMPA
Modena, 24 novembre 2022

 DANZA AUTUNNO: SABURO TESHIGAWARA
Il noto coreografo e danzatore giapponese a Modena con Tristan und Isolde

Va in scena domenica 27 novembre alle 17.30 per Danza Autunno al Teatro Comunale di Modena lo spettacolo Tristan and Isolde di Saburo Teshigawara. Lo spettacolo è un passo a due creato nel 2017 da uno dei maestri della danza contemporanea, qui in scena insieme a Rihoko Sato, sua storica collaboratrice. La danza dell’artista giapponese, essenziale e ieratica come il Kabuki, incontra la musica sublime e metafisica della più celebre opera di Wagner in una coreografia che ripercorre la tragedia ineluttabile dei due amanti. Anche se l’opera di Wagner è parte integrante della performance, Teshigawara si concentra su una dimensione più essenziale della vicenda tragica. Incarnando gli infelici amanti, i loro corpi diventano messaggeri di un’esperienza sensoriale altrimenti indicibile, e diventano capaci di una comprensione esclusivamente affettiva. A partire dal Preludio i corpi si slanciano, si precipitano, corrono, come la musica, verso un approdo tonale, senza mai raggiungerlo: è il simbolo della inestinguibilità del desiderio che non perviene mai al suo appagamento se non attraverso la dissoluzione e la morte.

Teshigawara è riconosciuto come uno dei maggiori coreografi contemporanei a livello internazionale. Artista completo e poliedrico: pittore, disegnatore, autore di installazioni e film, ha iniziato la sua carriera nel 1981 a Tokyo, dopo aver studiato arti plastiche e balletto classico. Da trent’anni è invitato ad esibirsi nei principali teatri del mondo. Nel 2022 ha ricevuto il Leone d’Oro alla carriera della Biennale di Venezia: “coraggioso, straordinario, sensibile ed elettrizzante, – puntualizza il riconoscimento – ha ispirato, sfidato e galvanizzato molte generazioni di artisti. La sua precisissima sensibilità scultorea, il suo potente senso della forma coreografica e il suo personalissimo linguaggio concorrono a creare un mondo esclusivamente suo”.

Biglietti, da 9 a 25€ salvo riduzioni. Biglietti online, presso la biglietteria del Teatro, o telefonando allo 059 2033010. Info www.teatrocomunalemodena.it.

 

Alessandro Roveri
Ufficio Stampa
Fondazione Teatro Comunale di Modena
www.teatrocomunalemodena.it
Via del Teatro 8, 41121 Modena
aroveri@teatrocomunalemodena.it

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *