The HOPE Gala

The HOPE Gala
 
Alassio. Nella splendida cornice dell’Hotel Savoia si è svolta la prima edizione di «The hope Gala» ideato dalla stilista Simona Pontiggia. La manifestazione che coniuga il Fashion con la Solidarietà, ha visto sfilare in passerella le creazioni di cinque stiliste, protagoniste della Moda italiana, fiore all’occhiello deI Made in Italy tanto amato in tutto il mondo. La finalità della manifestazione ha visto come obbiettivo il sostegno del progetto «Dona un Colore a un Bambino» , per raccogliere fondi a favore deì bambini in difficoltà, spesso pazienti oncologici che lottano contro una brutta malattia.
A condurre questa prima edizione il presentatore Tv Anthony Peth, con un padrino d’eccezione, direttamente da Uomini e Donne l’ex tronista Matteo Ranieri che, con la sua sensibilità ha coinvolto il pubblico presente in una serata magica e ricca di emozioni, tutti uniti per sostenere i progetti umanitari di Elena Travaini. Il fashion show impreziosito dalla musica del cantautore Mayta, ha visto calcare in passerella le creazioni di Ketty Turano Chapeau, 
Bushu, La preparatrice di feste, Rivêa, Sacanò Bags e Lab33.
La serata è proseguita con una cena di gala e un ricco aperitivo in cui gli ospiti sono stati estasiati dai cocktail di Tancredi Marco Fazzi, neo eletto Ambasciatore del bere Doc Italy.
Un ringraziamento ai I partner che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento:
Ottica Ottobelli , Ristorante Vascello Fantasma, L’agenzia Immobiliare DomusRE, tipografia Fratelli Caretti, Montecarlo33 e poi ancora un ringraziamento speciale al Maestro Luca Moretti per le Targhe d’Onorificienza, a tutto lo Staff Tecnico, Roberta Nolis responsabile Backstage Make up, Rebecca Andrei responsabile Backstage HairStyle, Retouch Parrucchieri, AG Parrucchieri ed a  Elite beauty Art Academy.
La serata è proseguita fino a tarda sera sotto il cielo stellato di Alassio in un’atmosfera unica e ricca di eccellenze.

 

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *