COMUNICATO STAMPA ROSSO ACQUA – 25 NOVEMBRE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

 

Abstract

Un evento di arte pubblica partecipata per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la curatrice Penelope Filacchione ha ideato Rosso Acqua, assieme all’artigiana Manuela Lupino: un progetto dedicato all’artista messicana Elina Chauvet, ideatrice di Zapatos Rojos, ma con un carattere diverso, autonomo e legato specificamente al mondo della ceramica.

Ceramisti e scuole di ceramica professionali e amatoriali hanno prodotto in tutta Italia decine di giare della stessa forma delle hydrie che per secoli le donne hanno portato sul capo per fornire d’acqua le loro famiglie, prendendosi cura di esse. L’hydria è dunque simbolo della cura domestica, anche se proprio la casa è il luogo meno sicuro per tante donne.

Le hydrie saranno esposte al Mercato Rionale De Calvi a Roma in una installazione d’arte pubblica partecipata che prevede anche un evento di lettura a staffetta, per poi essere messe in asta sulla piattaforma Buonacausa.org: il ricavato andrà all’Associazione Donna e Politiche Familiari che ha sede nella Casa Internazionale delle Donne e si occupa di sostenere fisicamente, psicologicamente, legalmente e logisticamente le donne vittime di violenza o in condizioni di rischio.

Comunicato stampa esteso

Il 25 novembre 2022 dalle 9.00 alle 14.30 al Mercato Rionale Di Calvi, le associazioni culturali ArtSharing Roma e TrequArti presentano ROSSO ACQUA, evento di arte pubblica partecipata patrocinato dal Municipio Roma XII, come presenza attiva per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e dedicato all’artista messicana Elina Chauvet, ideatrice di Zapatos Rojos-

A cura di Penelope Filacchione e in collaborazione con l’artigiana Manuela Lupino, nello spazio del mercato verranno installate decine di giare rosse realizzate da artigiani e artigiane da tutta Italia che hanno risposto alla call pubblicata sul sito https://www.rossoacqua.it/ in collaborazione tecnica con Forni De Marco e Paolelli Passione Ceramica.

Le giare hanno la forma dell’hydria, l’antico contenitore per l’acqua che le donne usavano portandolo sulla testa: in questo contesto diventano il simbolo della cura domestica. Alcune integre, alcune tagliate e destrutturate, diventano metafora della condizione di vulnerabilità delle donne proprio tra le mura domestiche che dovrebbero proteggerle. La scelta del mercato è legata espressamente a luogo pubblico della tradizione femminile.

Nello stesso luogo, la lettura a staffetta di ‘Il Racconto dell’Ancella’ di Margaret Atwood risuona a continuo monito, liturgia laica e politica: il libro, oggetto di censura e bruciato pubblicamente in diverse occasioni anche negli USA, ci ricorda che la maternità coatta è usata come strumento di schiavitù delle donne in molte parti del mondo, costrette non di rado a partorire e crescere figli delle violenze subite.

La lettura sarà coordinata dall’Associazione Monteverde Attiva, promotrice di un progetto di lettura ad alta voce nei luoghi pubblici cittadini, ma potranno partecipare tutti coloro che vorranno, senza distinzioni di genere, orientamento, età, competenza, lingua d’origine, incluse diverse classi di liceo (ITIIS Federico Caffè e Istituto Rossellini) che saranno presenti con i loro docenti fin dal primo mattino.

A fine giornata e fino al 25 dicembre le Hydrie saranno messe in asta attraverso la piattaforma Buonacausa.org: il ricavato andrà all’Associazione Donna e Politiche Familiari, che ha sede nella Casa Internazionale delle Donne e si occupa di sostenere fisicamente, psicologicamente, legalmente e logisticamente le donne vittime di violenza o in condizioni di rischio. Si occupano, fra l’altro, di evitare che le madri rinuncino a una necessaria separazione perché economicamente fragili, incapaci di mantenere figli che, se sole, sarebbero loro sottratti.

Piattaforma di beneficenza: https://buonacausa.org/cause/rosso-acqua?fbclid=IwAR2PIGITb9mlNYGf9ekHLU5lJID0LpkXUBGuBrhCC7al8AW89XbcQGsGj40

INFO PRATICHE

DOVE Mercato Rionale De Calvi, via Giovanni De Calvi – 00151 Roma

QUANDO 25 novembre 2022 ore 9.00-14.30

Ingresso libero e chiunque voglia potrà partecipare alla staffetta di lettura

A cura di Penelope Filacchione, su un’idea di Manuela Lupino

Realizzazione pratica ArtSharing Roma e Associazione TrequArti

Fotografie e video ufficiali Ilaria Di Giustili

Con il patrocinio gratuito del Municipio Roma XII

In collaborazione con associazione Monteverde Attiva

Lettura del testo: su gentile concessione della casa editrice Ponte alle Grazie

Partner tecnici: Forni De Marco; Paolelli Passione Ceramica

Grafica e web: Francesco Ferrari Web Marketing e New Media

ARTISTI, ARTIGIANI, SCUOLE E ASSOCIAZIONI CHE STANNO ADERENDO (in progress)

Alessandra Borzacchini | Irene Cecchetti | Ceramica Mileto | Ceramica Terapia | Anita Chizzola| Antonella Conte | Marina Contini | Salvatore Corrao | Greta Correani | Riccardo D’Ascenzo | Emanuela Di Giunta | Letizia Fortunato | Maria Giovanna Grillo | Kora | I love Ceramica | Stefania La Terra | Manuela Lupino | Daniela Luison | Stefania Mairano |Rita Malizia | Debora Mondovì (e le sue allieve Annina, Maria T., Maria P., Jane, Rosaria, Laureana e Gaia) | Anna Maria Porcu Saracini | Paola Rapetti

UFFICIO STAMPA

ArtSharing Roma

Addetta stampa: Silvia Mattina

INFORMAZIONI:

artsharing.roma@gmail.com

WEB E SOCIAL

https://www.rossoacqua.it/

https://artsharingroma.it/project/rosso-acqua-arte-pubblica-partecipata-al-mercato-rionale-de-calvi/

Facebook: https://fb.me/e/3HVNsi4rd

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *