Serena conduce operaclassica eco italiano

Ravello, 25 agosto 2021

 

Ultime note jazz del Ravello Festival

In Piazza Duomo il trio Deidda-Mazzariello-Ariano

 

Sarà un “super trio” a chiudere gli appuntamenti in Piazza Duomo con il jazz del Ravello Festival 2021 che ha ospitato musicisti del calibro di Carla Marciano, Stefano Di Battista e Danilo Rea. Giovedì 26 agosto (ore 21.15) ad animare il “salotto buono” della Città della Musica Dario Deidda al basso acustico, Julian Oliver Mazzariello al piano e Amedeo Ariano alla batteria. Il trio, che incarna al meglio la prestigiosa scuola salernitana, oltre al ritmo e all’improvvisazione, elementi caratterizzanti del jazz, dispensa a piene mani empatia, unicità, complicità come avviene spesso tra amici. Ecco, questo è quello che aspetta il pubblico di Ravello.

Dario Deidda è considerato uno dei migliori bassisti italiani nel mondo. Ha vinto, infatti, per otto volte consecutive il riconoscimento come miglior bassista italiano al Jazzit Award. Attualmente è docente al Conservatorio Martucci di Salerno.

Amedeo Ariano è considerato dal pubblico e dalla critica tra i migliori batteristi italiani di jazz. Autodidatta vanta un curriculum impreziosito da una miriade di partecipazioni a programmi televisivi.

Julian Oliver Mazzariello è il pianista che più incanta e stupisce sulla scena musicale degli ultimi anni per il suo pianismo agile e talentuoso, per il suo stile moderno e originale, per il suo tocco armonico ricercato e ispirato. Vanta collaborazioni con artisti italiani diversi fra loro, da Lucio Dalla a Enrico Rava, grazie a una versatilità innata e coltivata da sempre.

Il cartellone jazz avrà una coda con un concerto fuori programma, sabato 4 settembre, con il ritorno a Ravello di Sergio Cammariere.

www.ravellofestival.com. Boxoffice: tel. 089 858422 – boxoffice@ravellofestival.com

 

 

Giovedì 26 agosto

Piazza Duomo, ore 21.15

End summer night’s dream

Dario Deidda, basso acustico

Julian Oliver Mazzariello, pianoforte

Amedeo Ariano, batteria

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *