Serena conduce operaclassica eco italiano

Comunicato Stampa, Palermo 7 dicembre 2022

Fondazione Teatro Massimo e Cassa Depositi e Prestiti
insieme per sostenere le orchestre giovanili del Teatro

La Massimo Kids Orchestra e la Massimo Youth Orchestra rappresentano un’occasione di
crescita umana e culturale per i 200 giovani musicisti tra i 7 e i 23 anni che ne fanno parte
Contribuire allo sviluppo delle istituzioni culturali, che sono motore di crescita sociale ed
economica, con un’attenzione particolare alle nuove generazioni. È l’obiettivo della nuova
collaborazione tra Fondazione Teatro Massimo di Palermo e Cassa Depositi e Prestiti (CDP)
per sostenere le formazioni orchestrali giovanili del Teatro: la Massimo Kids Orchestra e la
Massimo Youth Orchestra, composte da circa 200 giovani musicisti. La Massimo Kids
Orchestra, è formata da oltre 120 giovanissimi elementi tra i sette e i quindici anni, mentre la
Massimo Youth Orchestra conta circa 80 ragazzi tra i 16 e i 23 anni. Entrambe le formazioni
orchestrali sono guidate dal Maestro Michele De Luca, coadiuvato dai tutor, tutti strumentisti
dell’Orchestra del Teatro Massimo. Ad arricchire il percorso di crescita dei giovani talenti
contribuisce l’incontro e il confronto con alcuni dei grandi direttori che negli ultimi anni sono
stati ospiti del Teatro Massimo, dal direttore musicale Omer Meir Wellber al direttore musicale
onorario Gabriele Ferro, a Riccardo Muti, Roberto Abbado e tanti altri. Nell’ultima stagione
si sono esibiti in più di 30 concerti pubblici e hanno avuto l’occasione di rappresentare il Teatro
Massimo durante eventi istituzionali, fra i quali le celebrazioni del Festino di Santa Rosalia
2022, con un concerto sul sagrato della Cattedrale di Palermo, e la Festa della Regione Siciliana
(o dell’Autonomia Siciliana) a Palazzo d’Orleans, in occasione dell’anniversario
dell’approvazione dello Statuto Speciale per la Sicilia.
“Siamo veramente felici di potere valorizzare le attività delle nostre giovani orchestre” – dichiara
il Sovrintendente Marco Betta – “Grazie all’accordo con una importante istituzione finanziaria
come la Cassa Depositi e Prestiti potremo ampliare ulteriormente le attività di alta formazione
musicale e investire sul futuro dei giovani artisti, sempre più protagonisti della nostra
programmazione”.

Ufficio Stampa
Fondazione Teatro Massimo
Giovannella Brancato
+39 340 8334979
stampa@teatromassimo.it

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *